Anonimo Registrati

Martedi 18-Giugno-2024

          

IMPORTANTE

PER INSERIRE IL PROPRIO ANNUNCIO DI MOBILITA' SU LIPOL.IT e FACEBOOK


comunicare :  nome e cognome, posizione professionale, profilo professionale, gli enti di partenza e destinazione, telefono e/o mail, note particolari

  (ogni singolo annuncio, rimarrà visibile online per circa 12 mesi dalla data d'inserimento)

 Inoltre  per i soli colleghi iscritti al nostro sindacato, che ne facciano richiesta, prestiamo piena assistenza nella ricerca della mobilità (anche attraverso i nostri referenti sui territori) e per tutto l'iter burocratico.

Si prega tutti coloro che abbiano ottenuto la mobilità, di darne comunicazione per cancellare la richiesta.

                                                Si ringrazia per la fattiva collaborazione

IL Segretario Generale Nazionale Daniele Minichini


::NEWS::

Pagina 8 di 57: [<<] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [>] [>>] Notizie totali: 850
* Categorie 

PIACENZA - ENTRO L\'ESTATE NUOVO COMANDANTE E CINQUE AGENTI CON LA MOBILITA

Immagine della News Notizia n° 745   del: 21/03/2015 [17:41]   Autore: Dansegretario

Polizia municipale, entro l'estate il nuovo comandante e cinque agenti

Un nuovo comandante, Stefano Poma, cinque nuovi agenti e cinque nuovi ausiliari del traffico. Così l'Amministrazione Comunale entro l'estate intende rafforzare il Corpo di Polizia Municipale per garantire una maggiore presenza sul territorio e una maggiore sicurezza

Un nuovo comandante, cinque nuovi agenti e cinque nuovi ausiliari del traffico. Così l’Amministrazione Comunale entro l’estate intende rafforzare il Corpo di Polizia Municipale per garantire una maggiore presenza sul territorio e una maggiore sicurezza. “Gli atti sono stati approvati dalla Giunta, gli uffici hanno lavorato con solerzia - spiega l’assessore al Bilancio e al Personale, Luigi Gazzola – e ci riteniamo soddisfatti per avere operato per rinforzare un settore cardine come quello della Vigilanza, soprattutto in questa fase”.

Infatti a partire dal il 1 maggio, dopo avere espletato tutte le procedure necessarie, entrerà in servizio a tempo indeterminato il nuovo comandante del Corpo di Polizia Municipale, Stefano Poma mentre è stata varata la selezione pubblica per la formazione di una graduatoria triennale per l’assunzione a tempo determinato di cinque ausiliari del traffico, selezione pubblicata anche sulla Gazzetta Ufficiale. Le domande dovranno pervenire entro il 20 aprile: “Grazie alla sollecitudine dell’Ufficio Personale e Organizzazione – prosegue Gazzola – sono state già fissate le date in cui i candidati dovranno presentarsi, una volta accolta la domanda da parte della commissione giudicatrice, per le prove preselettive, il corso formativo tecnico-professionale, la prova scritta e il successivo colloquio, infatti gli ausiliari, una volta assunti avranno il compito di presidiare il territorio soprattutto per quanto attiene il controllo dell’aumento dei volumi del traffico sia in vista di Expo 2015, sia per quanto concerne interventi di rimozione e sanzioni nei confronti degli automobilisti più indisciplinati. Numerose sono infatti le lamentale di cittadini che segnalano situazioni di disagio e a queste vogliamo fare fronte oltre che stabilire un più ampio raggio d’azione”. Il 29 aprile verrà così effettuata la prova preselettiva all’Università Cattolica del Sacro Cuore, l’8 maggio sarà stilato l’elenco di coloro che saranno ammessi al corso formativo che avrà luogo dall’11 al 15 maggio all’Auditorium Sant’Ilario, dove il 19 maggio si terrà la prova scritta e il 26 maggio i colloqui per coloro che avranno superato lo scritto.

Sempre per garantire una maggiore sostegno al Corpo di Polizia Municipale, sono ormai in arrivo cinque nuovi agenti che prenderanno servizio a tempo indeterminato provenienti da altre Pubbliche amministrazioni, interessati al trasferimento presso questo Ente, mediante mobilità esterna volontaria, a copertura di cinque posti vacanti in dotazione organica. L'Amministrazione Comunale ha garantito pari opportunità tra uomini e donne per l'accesso all'impiego e al trattamento sul lavoro.  

Fonte: IL PIACENZA .IT

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

LETTERA DI PROTESTA A IL MATTINO PER ESITI RSU PUBBLICATI INESATTI

Immagine della News Notizia n° 744   del: 11/03/2015 [23:21]   Autore: Dansegretario
Protocollo 24/s. g./2015 del 11/03/2015 “APERTIS VERBIS ERGA OMNES” LI.PO.L. ”LIBERA POLIZIA LOCALE” Al Direttore de “Il Mattino” Gentile Direttore, nella mia duplice veste di (ahimè)abbonato al suo quotidiano e di Segretario Generale Nazionale nonché RSU del Comune di Napoli (riconfermato anche in queste elezioni)sono ad esprimere per l’ennesima volta il danno che il Mattino , non verificando le notizie prima di riportarle , crea all’immagine della mia sigla sindacale e della mia persona. Infatti ...... 11.03.2015 LETTERA A IL MATTINO
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

NAPOLI - FINALMENTE QUALCOSA....... SI MUOVE

Immagine della News Notizia n° 743   del: 09/03/2015 [23:02]   Autore: Dansegretario
Stamani come sapete il ns Segretario Generale Daniele Minichini è stato ascoltato dalla P.G. del Comando di Polizia Municipale di Napoli. Qualcosa finalmente si sta muovendo ma di più non possiamo dire se non .... "“Dicette o pappice vicino a’ noce, ramm’ o tiemp’ ca te spertose” “Disse il verme alla noce: dammi tempo che ti perforo”in qualità di RSU rieletto Minichini insieme a noi e ai colleghi di Napoli (inteso come informazioni e collaborazione al di là di iscrizioni, voti e appartenenze sindacali),ha altri tre anni per provare a portare trasparenza,dignità e tutela della salute nella Polizia Municipale di Napoli.
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

NAPOLI - IL LIPOL DENUNCIA PRESENZA DI UN SISTEMA NELLA POLIZIA LOCALE

Immagine della News Notizia n° 742   del: 24/02/2015 [23:30]   Autore: Dansegretario

ALL’Autorità Nazionale Anticorruzione

 Alla Procura della Repubblica di Napoli

 Al Sig. Prefetto di Napoli

Al Comitato Unico di Garanzia contro le discriminazioni

Al Sig. Sindaco di Napoli

Agli Organi di informazione

 Questa O.S. e RSU di riferimento

  Premesso che

1. insieme ad altri sindacati ha rappresentato all’Amministrazione Comunale di Napoli dell’esistenza di una “cricca” o “sistema” incardinato nel Corpo di Polizia Municipale che, per i ruoli rivestiti , è in grado di effettuare pressioni sugli operatori con...clicca qui per leggere tutto 

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

NAPOLI - ENNESIMO PACCO ALLA POLIZIA LOCALE DI NAPOLI

Immagine della News Notizia n° 741   del: 20/02/2015 [16:37]   Autore: Dansegretario

Al sig Sindaco diNapoli

                                                                                             Ai Gruppi consiliari

                                                                                           Ai lavoratori della Polizia Locale

       ENNESIMO “PACCO” AI LAVORATORI DELLA POLIZIA LOCALE DI NAPOLI

  Apprendiamo dalla Stampa e dal comunicato di altra O.S. che in data 22 Maggio 2014 con delibera 346 l’Amministrazione ha disposto il passaggio del settore legale del Corpo P.M. all’Area Entrate – Direzione Centrale Servizi Finanziari e che da venerdì 13 febbraio 2015 è operativa la delibera attuativa al nuovo assetto organizzativo ed alla gara per l’affidamento a società esterne di una parte della lavorazione dei verbali con relativo smantellamento e chiusura del Settore Legale. Tutto ciò insieme a trasferimenti, distacchi , impieghi in condizioni disagiate e continue sorveglianze sanitarie concorrono ad un vera e propria “pressione psicologica” atta a far si che operatori affetti da serie patologie, per quieto vivere, si dichiarino guariti (o meglio miracolati) accettando di venire impiegati su strada permettendo così di “usare” idonei in compiti di ufficio con il criterio che : “il diritto non è un diritto ma un piacere che viene elargito” La richiesta del Lipol , di affrontare e porre fine a queste problematiche adottando soluzioni come ad es un regolamento per la mobilità interna del personale e le modalità di impiego, trova resistenza nell’Amministrazione comunale e in quei sindacati “collaborazionisti” che con futili argomentazioni vogliono rinviare a dopo le elezioni RSU (se non dopo la visita del 21 Marzo del Santo Padre) ma in realtà affibbiando l’ennesimo “pacco” ai lavoratori

         Per la segreteria

Campanile G, Cerrito O, Di Lorenzo G Fiorentino V, Portoghese R, Staffelli S - RSU e Segretario Nazionale Daniele Minichini

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

ACERRA(NA) - IL LIPOL ESPRIME, ALLA FP CGIL, SOSTEGNO E CONDIVISIONE DI INTENTI

Immagine della News Notizia n° 740   del: 19/02/2015 [16:57]   Autore: Dansegretario

Al Segretario Provinciale AA.LL. FP-CGIL NAPOLI Dott. Salvatore Tinto

OGGETTO: SOSTEGNO E CONDIVISIONE INTENTI

 La scrivente LI.Po.L. unitamente alla propria rappresentanza Aziendale, preso atto dei contenuti della lettera di sospensione delle trattative sindacali della FP-CGIL con il Comune di Acerra nonché dell’ indizione di assemblea , partecipa profonda solidarietà circa i condivisibiliCLICCA QUI PER LEGGERE TUTTO

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

NAPOLI - PROCEDURE, NELLA POLIZIA LOCALE, NON CONFORMI ALLA SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA

Immagine della News Notizia n° 739   del: 13/02/2015 [12:57]   Autore: Dansegretario

Al sig. Vicedirettore Gen. del Comune di Napoli dr. F. Maida

Al sig. Comandante della Polizia Locale dr C. Esposito

Al sig. Responsabile U.O. Affari Generali e Controllo interno del SAPL di Napoli - Capitano B. Capuano

                                                                      Procedure non conformi alla semplificazione amministrativa

Questa O.S. e R.S.U di riferimento, ancora una volta deve rilevare come codesta Amministrazione e in particolare il corpo della Polizia Locale vadano in contro tendenza al percorso intrapreso dallo Stato di semplificazione amministrativa e di riduzione di utilizzo di materiale cartaceo (a beneficio di quello informatico).

Infatti a dimostrazione di ciò agli appartenenti della Polizia Municipale viene ad es chiesto di riempire una ”Scheda Rilevazione legge 104” non sul sito internet del Comune di Napoli e/o supporto informatico..... CLICCA QUI Prot. 17 del 13.02. 2015 - PROCEDURE NON CONFORMI ALLA SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

ACERRA(NA) - NOTA SINDACALE LIPOL PER FORNITURA VESTIARIO

Immagine della News Notizia n° 738   del: 12/02/2015 [10:06]   Autore: Dansegretario

Al Sig. Dirigente Comandante della Polizia Municipale di Acerra - dr Felice D’Andrea

OGGETTO: FORNITURA ORDINARIA VESTIARIO POLIZIA MUNICIPALE

La dotazione dei capi di vestiario sortisce un duplice effetto, in primis si configura come dotazione protettiva del personale oltre che a salvaguardare il decoro e l’immagine del Comune. In considerazione del censimento dei capi di vestiario necessari si è avuto modo di notare che al ritiro di ognuno di essi debba corrispondere la consegna del corrispettivo usurato. Al riguardo, non si ravvede la CLICCA QUI PER LEGGERE IL DOCUMENTO.....

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

PRATO ARIVANO 15 NUOVI AGENTI MA SOLO.....PER 2 ANNI

Immagine della News Notizia n° 737   del: 04/02/2015 [20:00]   Autore: Dansegretario

Rafforzamento Polizia Municipale, in arrivo 15 nuovi agenti

  

In arrivo a Prato 15 nuovi agenti della Polizia municipale per rinforzare l'attività di controllo sul territorio. Il sindaco Matteo Biffoni si è impegnato sin dal suo insediamento per rafforzare la presenza degli agenti in città e poter così aumentare il presidio sia del centro sia delle periferie, oltre a contribuire allo svolgimento di tutta l'attività della Polizia municipale. "Alla nostra Polizia municipale chiediamo un impegno notevole e continuo per poter dare ai pratesi risposte concrete nell'affrontare le problematiche legate alla sicurezza - spiega il sindaco Biffoni -. L'arrivo di 15 nuovi agenti è un contributo importante per riuscire a lavorare nel migliore modo, in sinergia con la prefettura e le altre forze dell'ordine". Gli agenti saranno assunti per due anni (il blocco delle assunzioni non permette assunzioni a tempo indeterminato) e verranno selezionati attingendo da bandi già aperti in altri Comuni: "Guardiamo a bandi svolti di recente e con caratteristiche simili a quelle delle selezioni del Comune di Prato, così da avere un organico giovane e con profilo analogo a quello esistente". I nuovi agenti seguiranno un corso di formazione più concentrato rispetto a quello previsto per le assunzioni a tempo indeterminato e saranno così attivi da subito sul territorio. Grazie a un finanziamento regionale di 950mila euro l'operazione non graverà sulle casse comunali. "L'aumento degli organici è solo uno degli strumenti che stiamo mettendo in atto nella lotta all'insicurezza e al degrado - sottolinea Matteo Biffoni -. Non ci dimentichiamo che per riqualificare alcune aree è fondamentale non lasciare "vuoti", incrementare l'apertura di uffici e attività commerciali, curare il decoro di strade ed edifici. Per questo sto cercando anche di coinvolgere i privati, soprattutto i proprietari di alcuni fondi strategici, per spiegare quanto le loro scelte di affittare o vendere sono decisive per la città, in particolare per il centro storico. I privati ovviamente sono liberi di fare le scelte che vogliono, ma è bene che siano consapevoli di quanto una loro attenzione possa portare benefici per tutti i pratesi".

Comunicato stampa

Fonte:ADN KRONOSS

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

BASTA CON LE MANIE DI PROTAGONISMO

Immagine della News Notizia n° 736   del: 27/01/2015 [23:49]   Autore: Dansegretario
RESTIAMO PERPLESSI CHE TUTTE LE DATE DI MANIFESTAZIONI (SCIOPERI, TAVOLE ROTONDE, PRESIDI, ETC) ORGANIZZATI DALLE VARIE OO.SS. PER LA POLIZIA LOCALE RUOTINO ATTORNO ALL'ELEZIONI RSU DEL 3-4-5- MARZO 2015 . SE REALMENTE TUTTI TENIAMO A QUESTO PERFINO CISL,CGIL,UIL, (ALMENO A LORO DIRE) ALLORA PERCHE' NON SCEGLIERE UNA NUOVA DATA CHE NON SIA NESSUNA DI QUELLE GIA' FISSATE E DELLA QUALE NESSUNO SI PRENDA L'ESCLUSIVA PATERNITA' E MERITO ???
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

LOMBARDIA - PROGETTO DI LEGGE SULLA POLIZIA LOCALE REGIONALE

Immagine della News Notizia n° 735   del: 22/01/2015 [18:02]   Autore: Dansegretario

Progetto di legge sulla Polizia locale Regionale: avviato l’iter

L'assessore regionale  Simona Bordonali

L’assessore regionale Simona Bordonali

MILANO – Formazione di quattro nuclei di coordinamento a livello regionale, Comandi con almeno 18 agenti e creazione di un fondo regionale per assistere il personale in occasione di procedimenti penali. Sono alcune delle novità della riforma dei servizi di Polizia locale illustrate ieri, mercoledì, in Commissione “Affari istituzionali” dal relatore del progetto di legge, Pietro Foroni (Lega Nord).

Alla riunione, presieduta daStefano Carugo (NCD), ha partecipato anche l’assessore alla Sicurezza Simona Bordonali.

“L’obiettivo di Regione Lombardia – ha detto Foroni, che ha annunciato un primo calendario di audizioni con Comuni e Province, – è garantire sempre maggiore sicurezza ai cittadini e allo stesso tempo salvaguardare la professionalità degli operatori di polizia locale”.

Il progetto di legge prevede la creazione di ambiti territoriali di riferimento più ampi di quelli attuali, assicurando associazioni di funzioni tra i Comuni in modo che i Comandi siano formati da almeno 18 agenti. Saranno istituiti 4 nuclei di coordinamento della polizia locale a livello regionale: sicurezza urbana, polizia giudiziaria, tutela ambientale ed ecologica, sicurezza stradale. Si prevede un fondo regionale per sostenere gli oneri di difesa che gli enti locali devono assumere nei procedimenti penali a carico degli agenti per atti o fatti compiuti nell’esercizio del servizio. Saranno inoltre promosse iniziative per assicurare una costante formazione degli operatori. Per quanto riguarda in particolare la sicurezza urbana il testo prevede la possibilità di avvalersi della collaborazione di volontari non armati o provenienti dal mondo associazionistico.

Sarà infine istituita la Giornata della Polizia Locale regionale, che cadrà il 20 gennaio, ricorrenza di San Sebastiano.

FONTE: LECCO NOTIZIE.COM

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

MODULISTICA PER ELEZIONI RSU

Immagine della News Notizia n° 734   del: 21/01/2015 [22:01]   Autore: Dansegretario
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

LIPARI - COMUNICATO INTERSINDACALE PER SALARIO ACCESSORIO

Immagine della News Notizia n° 733   del: 31/12/2014 [17:57]   Autore: Dansegretario

CSA - Li.Po.L. - CISL FP

OGGETTO: Salario Accessorio(turnazione, festivi, reperibilità, rischio, particolari responsabilità) copertura economica e previsione di bilancio. Richiesta chiarimenti e informazioni ......CLICCA QUI PER LEGGERE IL COMUNICATO

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

MILANO - SE AI VIGILI URBANI FREGANO LE BICI

Immagine della News Notizia n° 732   del: 26/12/2014 [00:37]   Autore: Dansegretario

SE AI VIGILI URBANI FREGANO LE BICI …….

Milano 24 Dicembre - Settimana scorsa in Viale Tunisia è accaduto un simpatico episodio che però la dice tutta sulle condizioni di lavoro assurde nelle quali si trovano ad operare a Milano i Vigili Urbani e le Forze dell’Ordine in generale: un vigile urbano, impegnato in un normalissimo controllo di routine all’interno di un’attività commerciale, non appena uscito dal negozio non ha più ritrovato la bicicletta di ordinanza che aveva parcheggiato di fronte con tanto di lucchetto. Smarrito ed amareggiato il povero vigile ha girovagato per un’ora nelle vicinanze nella speranza di ritrovarla (poteva essere opera di qualche burlone), ma della bicicletta nessuna traccia. Tanto che alla fine si è visto costretto a chiamare la Centrale che ha inviato una pattuglia a prenderlo.vigile-bicicletta

Sotto la spinta dell’ecologismo di bandiera, subito dopo la vittoria elettorale, gli arancioni si sono adoperati per sostituire quanto più possibile le auto e le moto dei Vigili Urbani con delle biciclette. Aldilà di quest’episodio isolato di furto della bicicletta, comunque, come facilmente intuibile, questa decisione ha creato una forte perdita di efficacia negli interventi dell’intero corpo dei Vigili Urbani. Ve li immaginate i Vigili Urbani ad inseguire la gente in bicicletta? Purtroppo è una realtà che si ripete ogni giorno nelle varie zone di Milano, dando vita a sequenze fantozziane.

Su questi temi ha voluto intervenire, raggiungendo telefonicamente la nostra redazione, il Presidente dell’Associazione Antimafia Asscomm Porta Venezia Luca Longo, testimone oculare della vicenda: “Questa comica vicenda è significativa ed è la conseguenza di una gestione sbagliata di importanti risorse umane come i Vigili Urbani. Invito i cittadini di Milano ad andare sul sito internet del Comune di Milano ed a leggere i curricula degli Assessori voluti dal Sindaco Pisapia. Si accorgeranno che la maggior parte di essi non sono in possesso di un background tecnico adeguato per ricoprire quei ruoli. I milanesi non possono mica far fare esperienza ai politici sulla propria pelle e con i propri soldi! La situazione sicurezza a Milano è esplosiva. Da tempo noi dell’Asscomm Porta Venezia denunciamo episodi incresciosi come la continua presenza dei venditori ambulanti su Corso Buenos Aires o gli scippi nelle metropolitane. Per risolvere le questioni c’è bisogno di gente con esperienza in materia: Assessore Granelli dia a me la gestione dei 3.000 Vigili Urbani e vedrà come la questione sicurezza a Milano verrà portata ad una celere soluzione”.

.firma anacleto camarda

Anacleto Camarda

Fonte: http://www.milanopost.info/2014/12/24/se-ai-vigili-urbani-fregano-le-bici/

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

PAVIA - DA GENNAIO 2015 NUOVO COMANDANTE

Immagine della News Notizia n° 731   del: 06/12/2014 [18:31]   Autore: Dansegretario

Vigili, c’è il nuovo comandante

E' Flaviano Crocco, 51 anni, attualmente lavora a Tortona e sarà in servizio dai gennaio

DA gennaio Pavia avrà un nuovo comandante della polizia locale.

 Si tratta di Flaviano Crocco, 51 anni, attualmente alla guida della polizia locale di Tortona. Crocco sarà un dirigente “a ruolo”. A differenza del suo predecessore, Gianluca Giurato, avrà quindi un contratto a tempo indeterminato. Il comunicato stampa con l’annuncio della scelta è arrivato ieri pomeriggio. «Si è formalmente conclusa la procedura di mobilità per la copertura del posto di dirigente della polizia locale del Comune di Pavia. – spiega la nota – La commissione (composta per due terzi da persone esterne alla città)che ha valutato i curricula ed eseguito i colloqui con i sette candidati che si sono presentati alla selezione, ha espresso un giudizio complessivo di idoneità alla posizione da ricoprire solo su uno di loro e ha comunicato al sindaco le proprie conclusioni».

fonte: LA PROVINCIA PAVESE

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

LOGIN

  

Registrati

Recupera Password


LIPOL INFORMA

etp