Anonimo Registrati

Giovedi 29-Febbraio-2024

          

IMPORTANTE

PER INSERIRE IL PROPRIO ANNUNCIO DI MOBILITA' SU LIPOL.IT e FACEBOOK


comunicare :  nome e cognome, posizione professionale, profilo professionale, gli enti di partenza e destinazione, telefono e/o mail, note particolari

  (ogni singolo annuncio, rimarrà visibile online per circa 12 mesi dalla data d'inserimento)

 Inoltre  per i soli colleghi iscritti al nostro sindacato, che ne facciano richiesta, prestiamo piena assistenza nella ricerca della mobilità (anche attraverso i nostri referenti sui territori) e per tutto l'iter burocratico.

Si prega tutti coloro che abbiano ottenuto la mobilità, di darne comunicazione per cancellare la richiesta.

                                                Si ringrazia per la fattiva collaborazione

IL Segretario Generale Nazionale Daniele Minichini


Napoli - Minichini(Lipol):Basta con la politica degli annunci    Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

Articolo di Domenico Esposito pubblicato sul Quotidiano "Napoli più"

Minichini(lipol): Basta con la politica degli annunci

I sindacati insorgono "Gettati milioni d'euro"

"Da tempo stiamo denunciando lo spreco di denaro pubblico in merito all'acquisto, per diversi milioni di euro, dei carroattrezzi. E' il momento dire basta alla politica degli annunci". E' il pensiero di Daniele Minichini, segretario generale del Lipol (Libera Polizia Locale)."Bisognerebbe fare tesoro degli errori commessi, ma in questa città non s'impara mai. Quella dei carroattrezzi è stata una spesa illogica,scriteriata. Il Comune non ha neppure preso in considerazione le dimensioni delle vetture, troppo grandi per entrare nel deposito di via Brin". Il sindacato Lipol ha chiesto un incontro urgente a Palazzo San Giacomo per affrontare tutte le problematiche irrisolte e sollecitare la riforma del corpo della Polizia Municpale. "Il 14 Febbraio, il giorno di San Valentino , festeggeremo i dieci annidella tanto sbandierata riforma, che ancora non è stata attuata - dice ironicamente Minichini". Abbiamo il compito di difenderela città e tutelare la popolazione , ma è palese che non siamo nelle condizioni idonee a svolgere la nostra missione. Bisogna affrettare i tempi  per dare il via alla ristrutturazione del corpo". Sull'amministrazione comunale si abbatte una vera e propria tempesta di critiche. Sott'accusa anche i corsi di formazione. " In tutte le città "normali" - spiega il segretario del Lipol - i nuovi assunti sono immediatamente sottoposti a corsi continuativi di cinque, al massimo sei mesi, che preparano l'agente in maniera ottimale. A Napoli siamo autodidatti. Basti pensare che i ragazzi  della leva del 2000  hanno ultimato il percorso di formazione solo nel 2007, ignorando che siamo tutori della legge". Il Lipol chiede, dunque, risposte concrete. " E' necessario - conclude Minichini - anche raccordare le varie unità operative, che utilizzano una differente modulistica. Mi auguro che da Palazzo San Giacomo possano arrivare segnali d'apertura".

Napolipiù Venerdì 8 Febbraio 2008             

   



Pubblicazione del: 08/02/2008
nella Categoria News


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: Marano di Napoli - Racket distrugge tre negozi . Intervento dei carabinieri e della Polizia Municipale

Titolo Successivo: IL Lipol esprime la propria solidarietà al Tenente Faugiana di Mazara del Vallo (sicilia) aggredito

Elenco Generale Napoli ' Minichini\(Lipol\):Basta con la politica degli annunci


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password


LIPOL INFORMA

etp