Anonimo Registrati

Giovedi 29-Febbraio-2024

          

IMPORTANTE

PER INSERIRE IL PROPRIO ANNUNCIO DI MOBILITA' SU LIPOL.IT e FACEBOOK


comunicare :  nome e cognome, posizione professionale, profilo professionale, gli enti di partenza e destinazione, telefono e/o mail, note particolari

  (ogni singolo annuncio, rimarrà visibile online per circa 12 mesi dalla data d'inserimento)

 Inoltre  per i soli colleghi iscritti al nostro sindacato, che ne facciano richiesta, prestiamo piena assistenza nella ricerca della mobilità (anche attraverso i nostri referenti sui territori) e per tutto l'iter burocratico.

Si prega tutti coloro che abbiano ottenuto la mobilità, di darne comunicazione per cancellare la richiesta.

                                                Si ringrazia per la fattiva collaborazione

IL Segretario Generale Nazionale Daniele Minichini


Marano di Napoli - Racket distrugge tre negozi . Intervento dei carabinieri e della Polizia Municipale    Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

Ieri (domenica) alle due e mezzo del mattino circa, tre negozi sono saltati in aria e l’esplosione ha danneggiato anche quattro automobili in sosta. Per precauzione, il primo piano dello stabile è stato sgomberato per alcune ore e diciotto famiglie hanno trascorso la notte in strada che sono poi rientrate dopo il sopralluogo dei tecnici dell'ufficio comunale che hanno rilevato l'assenza di danni strutturali. Nel mirino due negozi di abbigliamento, Classic man e Mediterraneo, uno di scarpe, Petrillo calzature. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia municipale rispettivamente agli ordini del Tenente Emanuele Meleleo e del Capitano Brigida Costa.

Potrebbe essersi trattato di una questione di racket, oppure di un avvertimento recapitato ad uno dei proprietari per motivi ancora da chiarire. L'area dello scoppio, intanto, resta sotto sequestro e piantonata dalle forze dell'ordine. Sembrerebbe trattarsi di un ordigno, ipotesi ritenuta verosimile anche dai vigili del fuoco, ma anche di un liquido infiammabile collocato in uno dei tre negozi attraverso le grate sul retro dello stabile e incendiato ; il rogo avrebbe poi provocato l’esplosione. I rilievi effettuati dagli artificieri dovrebbero chiarire il mistero



Pubblicazione del: 04/02/2008
nella Categoria News


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: IL COMUNICATO -"La prova del cuoco" del Comune di Napoli (ovvero delegazione trattante del 28/01/2008 su riforma della Polizia Municipale)

Titolo Successivo: Napoli - Minichini(Lipol):Basta con la politica degli annunci

Elenco Generale Marano di Napoli ' Racket distrugge tre negozi . Intervento dei carabinieri e della Polizia Municipale


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password


LIPOL INFORMA

etp