Anonimo Registrati

Martedi 07-Febbraio-2023

          

IMPORTANTE

PER INSERIRE IL PROPRIO ANNUNCIO DI MOBILITA' SU LIPOL.IT e FACEBOOK


comunicare :  nome e cognome, posizione professionale, profilo professionale, gli enti di partenza e destinazione, telefono e/o mail, note particolari

  (ogni singolo annuncio, rimarrà visibile online per circa 12 mesi dalla data d'inserimento)

 Inoltre  per i soli colleghi iscritti al nostro sindacato, che ne facciano richiesta, prestiamo piena assistenza nella ricerca della mobilità (anche attraverso i nostri referenti sui territori) e per tutto l'iter burocratico.

Si prega tutti coloro che abbiano ottenuto la mobilità, di darne comunicazione per cancellare la richiesta.

                                                Si ringrazia per la fattiva collaborazione

IL Segretario Generale Nazionale Daniele Minichini




1/6/2005 Avviato il confronto in Aran tra Sindacati e parte pubblica



torna indietro all'elenco dei Documenti.Elenco Documenti     Stampa questo documento dal titolo: 1/6/2005 Avviato il confronto in Aran tra Sindacati e parte pubblica . Stampa

del: Mercoledì 01-Giugno-2005
L’Accordo con il Governo sui rinnovi contrattuali ha confermato per le Autonomie Locali 91.51Euro€.
La necessità, di mantenere per tutti i comparti minimi tabellari uguali (Paga base e Contingenza), farà si che la rivalutazione salariale mensile del comparto Autonomie Locali di 90 € sarà superiore al 6.6%. E’ stato avviato il confronto in ARAN, tra la parte pubblica e le Organizzazioni Sindacali per la ridefinizione dell’ordinamento professionale (rivedere le classificazioni del personale),come previsto dall’art. 12 del vigente C.C.N.L..
I membri della commissione su invito dell’Avv. Rucco, rappresentante l’ARAN, hanno inteso confrontarsi sul metodo procedurale e sulle condizioni che richiedono priorità; in prima istanza sinteticamente individuate negli snodi interni alle fasce B e D in corrispondenza delle posizioni B3 e D3.
La proposta consiste nell’istituzione di quattro fasce parallele alle attuali, che consentirebbero anche, attraverso la reintroduzione del profilo intermedio di sottufficiale, e la creazione dell’area quadri di P.M.. un appropriato assetto operativo. Tutto ciò per rispondere sia alle necessità di un adeguato sviluppo di carriera, sia ad una più completa organizzazione gerarchica per qualificati ed efficaci servizi alla collettività.
Si è deciso, infine, di fissare i successivi incontri per definire entro tempi utili il nuovo ordinamento professionale.
Si è invitato l’ARAN, affinché il tavolo di contrattazione del Comparto accolga immediatamente la delibera ministeriale che abilita all’avvio della contrattazione sul biennio economico, accelerando così la corresponsione di quanto dovuto (economicamente) ai lavoratori.

10 Giugno 2005







torna indietro all'elenco dei Documenti.Elenco Documenti

LOGIN

  

Registrati

Recupera Password


LIPOL INFORMA

etp