Anonimo Registrati

Martedi 04-Agosto-2020

          

IMPORTANTE

PER INSERIRE IL PROPRIO ANNUNCIO DI MOBILITA' SU LIPOL.IT e FACEBOOK


comunicare :  nome e cognome, posizione professionale, profilo professionale, gli enti di partenza e destinazione, telefono e/o mail, note particolari

  (ogni singolo annuncio, rimarrà visibile online per circa 12 mesi dalla data d'inserimento)

 Inoltre  per i soli colleghi iscritti al nostro sindacato, che ne facciano richiesta, prestiamo piena assistenza nella ricerca della mobilità (anche attraverso i nostri referenti sui territori) e per tutto l'iter burocratico.

Si prega tutti coloro che abbiano ottenuto la mobilità, di darne comunicazione per cancellare la richiesta.

                                                Si ringrazia per la fattiva collaborazione

IL Segretario Generale Nazionale Daniele Minichini


::CONTRATTI::

Pagina 2 di 4: [1] [2] [3] [4] Notizie totali: 12
* Categorie 

RISOLUZIONE UNILATERALE RAPPORTO DI LAVORO

Immagine della News Notizia n° 9   del: 15/02/2010 [20:05]   Autore: Segretario
Risoluzione unilaterale rapporto di lavoro
Circolare n. 4/09 U.P.P.A. Dip. Funzione pubblica

 

Indicazioni relative all'art. 17, commi 35 novies e decies, del decreto legge 1 luglio 2009, n. 78, convertito, con modificazioni, in legge 3 agosto 2009, n. 102 In attesa della registrazione da parte della Corte dei Conti (16 settembre 2009)

CIRCOLARE N° 4 DEL 2009

 

    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

CONTRATTI DECENTRATI ON LINE, MONITORAGGIO TRA LE CITTA CAPOLUOGO

Immagine della News Notizia n° 8   del: 15/02/2010 [19:28]   Autore: Segretario
Contratti decentrati on-line,monitoraggio tra le citta' capoluogo
La norma prevista dalla L.133/2008
 

Il comma 11 dell'art.67 della  LEGGE 133 DEL 2008 prevede l'obbligo di comunicare in modo permanente sul sito internet (dell’Ente pubblico) la documentazione trasmessa annualmente all'Organo di controllo in materia di Contrattazione Integrativa.

Sull’applicazione di questa norma prevista dalla stessa Legge diventata subito nota per le restrizioni in materia di reperibilità in caso di malattia dei dipendenti pubblici (art.71), il SiAPoL ha svolto un primo monitoraggio utilizzando come campione le città capoluogo di regione.

Emerge una mappa dell’ (in)efficienza dei grandi enti comunali a macchia di leopardo tra conferme e clamorose smentite. Infatti addirittura nella home page troviamo i richiami ai contratti decentrati integrativi dei dipendenti dei comuni di Trieste, Bologna, Campobasso, Catanzaro e Palermo, mentre nelle pagine interne, in alcuni casi non armonicamente collocati nel contesto, i CCDI di Milano, Torino, Venezia, Bari.

Potenza inserisce il CCDI nella pagina del Consiglio comunale.

Roma e Napoli temporeggiano sulla corretta applicazione della norma con iniziative creative: la prima addirittura pubblica solo le statistiche delle assenze del personale per malattia nel periodo 2008-09, la seconda solo il piano formazione triennale 2007-09.

Risultano totalmente inadempienti Trento, Aosta,Genova, Firenze, Ancona, Cagliari e Perugia.

 

1 - TRIESTE

 

2 -  BOLOGNA

 

3 - CAMPOBASSO

 

4 - CATANZARO

 

5 - PALERMO

 

-------------------------------

1 - MILANO

 

2 - TORINO

 

3 - VENEZIA

 

4 - BARI

 

5 - POTENZA

 

---------------------------------------

1 - ROMA

 

2 - NAPOLI

 

----------------------------------------------

Non presenti

  • TRENTO
  • AOSTA
  • GENOVA
  • FIRENZE
  • ANCONA
  • PERUGIA
  • CAGLIARI
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

DIRETTIVE PER L USO DI INTERNET NEGLI UFFICI PUBBLICI

Immagine della News Notizia n° 7   del: 15/02/2010 [19:19]   Autore: Segretario
    * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

LOGIN

  

Registrati

Recupera Password


LIPOL INFORMA

etp