Anonimo Registrati

Lunedi 16-Settembre-2019

          

IMPORTANTE

PER INSERIRE IL PROPRIO ANNUNCIO DI MOBILITA' SU LIPOL.IT e FACEBOOK


comunicare :  nome e cognome, posizione professionale, profilo professionale, gli enti di partenza e destinazione, telefono e/o mail, note particolari

  (ogni singolo annuncio, rimarrà visibile online per circa 12 mesi dalla data d'inserimento)

 Inoltre  per i soli colleghi iscritti al nostro sindacato, che ne facciano richiesta, prestiamo piena assistenza nella ricerca della mobilità (anche attraverso i nostri referenti sui territori) e per tutto l'iter burocratico.

Si prega tutti coloro che abbiano ottenuto la mobilità, di darne comunicazione per cancellare la richiesta.

                                                Si ringrazia per la fattiva collaborazione

IL Segretario Generale Nazionale Daniele Minichini


Milano come Napoli   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

Milano come Napoli

Come ricorderete Luigi De Magistris Sindaco di Napoli si espresse in modo contrario alla dotazione di taser (pistola elettrica) alla Polizia Locale di Napoli rifiutando la sperimentazione e,ieri 30 Maggio 2019, il Consiglio Comunale di Milano ha approvato a larga maggioranza la mozione del gruppo “Milano progressista” per chiedere alla Giunta di non inserirla nella dotazione della Polizia Locale.
Come sindacato Li.Po.L. “Libera Polizia Locale” , alle affermazioni che la pistola elettrica abbia effetti nocivi e rischiosi ribattiamo che tutti gli strumenti di “difesa” (spray al peperoncino, manganello, pistola etc) devono prima di tutto essere considerati dei deterrenti e possono diventare nocivi, rischiosi se utilizzati in modo inappropriato e /o senza opportuna formazione . 
Perciò occorre  sempre più urgentemente norme a livello nazionale che regolino la polizia locale su alcuni punti fondamentali liberandola dalle volontà “alternanti” delle Amministrazioni Locali.
Siamo stanchi di piangere e dedicare sale ,palazzine, comandi  alla memoria di colleghi inermi caduti nell'adempimento del loro dovere.
Tutti sanno essere “garanti” e “buonisti” ma vorremmo vederli affrontare un folle con il machete (Milano) o con la pistola (Napoli) a “mani nude”.


Pubblicazione del: 31/05/2019
nella Categoria News


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: Riforma della legge quadro Polizia Locale - Resoconto della seduta del 8 Maggio 2019 della Commissione Affari Costituzionali

Titolo Successivo: SCHEMA DI DISEGNO DI LEGGE RECANTE “DELEGA AL GOVERNO PER IL RIORDINO DELLE FUNZIONI E DELL’ORDINAMENTO DELLA POLIZIA LOCALE

Elenco Generale Milano come Napoli


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password


LIPOL INFORMA

etp